MarcoMazzoni.com

Impressioni di Gioco

Archivio

  • Impressioni di gioco: Michelle Larcher De Brito
    Viene dal Portogallo, ma nessun malinconico fado: il suo tennis è dinamite. Classe 1993, ha impressionato Serena Williams a casa sua, presto sfidera’ le big

  • Impressioni di gioco: Kei Nishikori
    Dal nulla, anzi, dal 244 ATP, il giapponese Kei Nishikori vince a Delray Beach partendo dalle "quali". Non è tanto l'impresa quanto il tennis del piccolo nipponico (made in Bollettieri) ad aver impressionato. Ed ha solo 18 anni...

  • Impressioni di gioco: Matteo Trevisan
    Vincitore a S.Croce ed al Bonfiglio, Trevisan scala il ranking ITF 2007 salendo al vertice mondiale. Impressioni dal campo su questo giovane talento toscano, che con dritto e grinta cerca di entrare nel tennis che conta.

  • Impressioni di gioco: De Bakker e Pavlyuchenkova
    Thiemo De bakker e Anastasia Pavlyuchenkova si sono aggiudicati il torneo U18 ITF di Santa Croce sull'Arno. numero 1 del ranking ITF lei, e numero 2 lui, due giovani interessanti per il tennis mondiale di domani.

  • Impressioni di gioco: Simone Bolelli
    Primissime impressioni di Simone Bolelli, dopo averlo visto per la prima volta in Tv. Buon fisico, colpi interessanti, un ragazzo che a primo acchito dimostra un buon potenziale. Si allena con Pistolesi e Sanguinetti, ottimo maestro di lavoro.

  • Impressioni di gioco: Marcos Baghdatis
    L'Australian Open 2006 sarà ricordato come il torneo di Marcos Baghdatis. Giovane talento di Cipro, ha impressionato per il suo tennis a tutto campo, divertente e fantasioso.

  • Impressioni di gioco: Andy Murray
    Stamani durante la finale del torneo di Bangkok ho osservato con attenzione il tennis del giovane tennista scozzese Andy Murray, diciottenne affacciatosi quest'anno al grande tennis con risultati interessanti.

  • Impressioni di gioco: Novak Djokovic
    Prime impressioni sul tennis di questo giovanissimo atleta serbo. Gran servizio, ottima coordinazione nella ricerca della palla. A soli 18 anni è già entrato nei primi 100 del mondo dimostrando un potenziale notevole.

  • Impressioni di gioco: Andreas Seppi
    Il tennista italiano più in crescita in questo 2005 è senza dubbio Andreas Seppi. L'altoatesino, ormai a ridosso dei primi 50 del mondo, possiede un tennis interessante, con ottime potenzialità.

  • Il Rovescio in Back: L'evoluzione del Rovescio di Roger Federer
    Per giocare un tennis a tutto campo, il rovescio in back è ancora fondamentale. Il massimo esponente del tennis a tutto campo è oggi Federer. Nel corso della sua giovane carriera, iniziata a soli 17 anni, il miglioramento tecnico più evidente è stato proprio nel rovescio.

  • Thomas Berdych: equilibrio e potenza
    Prime impressioni sul tennis di questo giovane Boemo, un ragazzo su cui puntare per il 2005






  • Home | E.mail
    Servizio Federer